Mese: Settembre 2019

Edgard Morin, Sull’estetica, Cortina 2019

di C. Gily Reda

Morin e Gily al convegno OSCOM sulla formazione estetica, IISF 2008

Da leggere subito la traduzione del libro di Edgard Morin Sull’estetica, Cortina 2019, edito in francese nel 2016, sulla scorta di lezioni alla Maison Des Sciences. Anche OSCOM, nel 2008, pubblicò subito le sue parole sulla formazione estetica (atti del convegno; il testo è in questo numero di Wolf). Come si vede dalla foto, all’IISF Morin disse la sua sul tema, e si commosse pensando all’importanza che nella sua vita ha la musica, come il cinema. Una passione costante che negli anni ’50 pareva un populismo, a sinistra c’era aria di eresia quando disse di gradire i western. L’ha raccontato nell’autobiografia topografica, La mia Parigi, che ricostruisce i milieu del suo vivere, posizionandosi negli appartamenti successivamente abitati. Continue reading “Edgard Morin, Sull’estetica, Cortina 2019”

Il vertice ONU sul Climate Change: la risposta ai Friday For Future

di Anna Savarese, Architetto di Legambiente Campania

Il vertice ONU sul Climate Change non è stato mai tanto atteso come quest’anno e so è avviato con premesse ottimistiche sugli esiti: 66 stati partecipanti aderiscono all’obiettivo “emissioni zero” entro il 2050°e ad essi si sono aggiunti altre 10 regioni,i 102 città e 93 imprese che si sono impegnati a raggiungere l’obiettivo fissato dagli scienziati per contenere il riscaldamento della Terra, nei limiti fissati dall’accordo di Parigi del 2015; anche la Russia ha annunciato la firma della risoluzione per la ratifica dell’Accordo e inoltre 68 paesi si sono impegnati a rivedere formalmente verso l’alto i loro piani climatici entro il 2020, quando i 195 firmatari dell’accordo di Parigi dovrebbero presentare nuovi impegni. Inoltre, 30 paesi stanno ora aderendo a un’alleanza che promette di fermare la costruzione di centrali a carbone dal 2020.

Continue reading “Il vertice ONU sul Climate Change: la risposta ai Friday For Future”